SOFIA SI VESTE SEMPRE DI NERO (Paolo Cognetti)

Schifosamente giovane questo Paolo Cognetti, e niente male. E’ il piccolo fiammiferaio della letteratura Italiana. Comincia a scrivere già adulto, senza una giovane insegnante di italiano che lo guidi, che lo ispiri. Fa tutto da solo. Anche vincere tutti i premi possibili per i suoi lavori. Lo odio. No, meglio: lo invidio a bestia. Per quanto riguarda questo primo lavoro da me esaminato, posso definirlo … Continua a leggere SOFIA SI VESTE SEMPRE DI NERO (Paolo Cognetti)

LA DONNA CHE SCRIVEVA RACCONTI (Lucia Berlin) |RECENSIONE

Ho scelto questo libro come prima delle LettureDgruppo perchè è scritto da una donna che sapeva il fatto suo e per l’8 marzo mi pareva giusto dare spazio al gentilsesso. La mia prima esperienza con una raccolta di racconti è andata cosi… E’ stata fin da subito una lettura non semplice perchè i 43 frammenti in cui il volume è suddiviso non sono dichiaratamente autobiografici. … Continua a leggere LA DONNA CHE SCRIVEVA RACCONTI (Lucia Berlin) |RECENSIONE