SOFIA SI VESTE SEMPRE DI NERO (Paolo Cognetti)

Schifosamente giovane questo Paolo Cognetti, e niente male. E’ il piccolo fiammiferaio della letteratura Italiana. Comincia a scrivere già adulto, senza una giovane insegnante di italiano che lo guidi, che lo ispiri. Fa tutto da solo. Anche vincere tutti i premi possibili per i suoi lavori. Lo odio. No, meglio: lo invidio a bestia. Per quanto riguarda questo primo lavoro da me esaminato, posso definirlo … Continua a leggere SOFIA SI VESTE SEMPRE DI NERO (Paolo Cognetti)

GRAZIE

Sono capitate tante cose in questi primi mesi dell’anno. Troppe. Ho perso due compagni fidati per la strada, due guide importanti. Avevano quattro zampe ciascuno. Se li è portati via la vecchiaia e una brutta malattia. Erano molto meglio di tanti umani stupidi.  Ho dato un calcio alla sicurezza, al lavoro stabile, a timbrare i cartellini. Ho lasciato la mia indipendenza e sono tornata a … Continua a leggere GRAZIE