Recensione: NORTHANGER ABBEY (Jane Austen)

Northanger Abbey arriva con piacere in cima alla mia lista di lettura, e spezza dopo tanti mesi il mio blocco del lettore. Evidentemente dovevo aspettare questo libro… PICCOLI TESORI NASCOSTI: Si tratta di un’edizione molto vecchiotta, un “Wordsworth Classics” in lingua originale che ho scovato a Londra in una delle ultime librerie dell’usato di Charing Cross Road più di 10 anni fa, poco prima che … Continua a leggere Recensione: NORTHANGER ABBEY (Jane Austen)

RECENSIONE: L’ULTIMA RIGA DELLE FAVOLE (Massimo Gramellini)

Ha campeggiato nel mio scaffale per mesi. Ero stata pure indecisa sul prenderlo o meno. Avevo sfogliato qualche pagina in libreria, e non so, mi sembrava poco interessante. Ma quando è il momento di un libro, è il momento e basta. Certamente deve avermi preso in un momento delicato, del resto non ho mai pianto così tanto per un libro in vita mia, nemmeno per … Continua a leggere RECENSIONE: L’ULTIMA RIGA DELLE FAVOLE (Massimo Gramellini)

BUONI PROPOSITI PER L’AUTUNNO

Le vacanze mi hanno donato il tempo per sistemare i miei scaffali di libri (per colore ovviamente). La libreria arcobaleno non è solo bella da vedere, ma anche stimolante. Infatti questa disposizione cromatica mi ha spinta a fare una profonda riflessione sul consumismo letterario.   Vale sempre la scusa del “finchè si tratta di cultura, che se ne spendano”. Ma in questo caso ho proprio … Continua a leggere BUONI PROPOSITI PER L’AUTUNNO

A VOLTE, PER SFUGGIRE AL DOLORE, LE PERSONE FERISCONO

A volte, per sfuggire al dolore, le persone feriscono qualcuno che amano o fanno cose senza senso agli occhi degli altri. Ci passiamo tutti, tutti prima o poi feriamo e tutti veniamo feriti. L’amore è pieno di gioie e momenti felici, di dolore e di delusione… certe volte bisogna chiudere un occhio e andare avanti. Nulla è perfetto tanto meno le relazioni umane. Ho poi … Continua a leggere A VOLTE, PER SFUGGIRE AL DOLORE, LE PERSONE FERISCONO

RECENSIONE: CHE N’E STATO DI TE BUZZ ALDRIN? (Johan Harstad)

“Un inno al non apparire che è una salutare provocazione in una società ossessionata dal protagonismo”. E un main character da pelle d’oca. Credete a me. Una chance a questo volume di Iperborea, please. Una domenica, dopo aver visto il film di Steve Jobs (quello con Kate Winslet nel ruolo dell’assistente), ho chiamato il capo dicendogli ” io non voglio essere Kate. Io nella mia … Continua a leggere RECENSIONE: CHE N’E STATO DI TE BUZZ ALDRIN? (Johan Harstad)

RECENSIONE: LA PROFEZIA DELL’ARMADILLO (Zerocalcare)

L’ho comprato perchè ne parlavano tutti. Senza distinzione di genere. Dal salone del libro al dirimpettaio sul treno. Ammetto di essermi sentita diversa. Perchè io non leggevo le graphic novels? Non avendo motivazioni valide per esimermi, ho acquistato il primo della sua lunghissima serie, durante una sagra di paese ad uno stand di una libreria indipendente chiamata Atlantide. E così è cominciata la mia avventura … Continua a leggere RECENSIONE: LA PROFEZIA DELL’ARMADILLO (Zerocalcare)

LA FAMIGLIA WINSHAW (Jonathan Coe) | RECENSIONE

Non potevo non leggere qualcosa di Jonathan Coe : dopo due tentativi poco felici (con la banda dei brocchi e donna per caso) ho insistito acquistando LA FAMIGLIA WINSHAW allo stand di Libraccio al Salone del Libro, ispirata dal sequel di “Numero undici” uscito a marzo per Feltrinelli. Ecco com’è andata. QUELLO CHE DOVREBBE ESSERE LA TRAMA: Godffrey Winshaw è stato ucciso. O almeno questo … Continua a leggere LA FAMIGLIA WINSHAW (Jonathan Coe) | RECENSIONE

GRAZIE

Sono capitate tante cose in questi primi mesi dell’anno. Troppe. Ho perso due compagni fidati per la strada, due guide importanti. Avevano quattro zampe ciascuno. Se li è portati via la vecchiaia e una brutta malattia. Erano molto meglio di tanti umani stupidi.  Ho dato un calcio alla sicurezza, al lavoro stabile, a timbrare i cartellini. Ho lasciato la mia indipendenza e sono tornata a … Continua a leggere GRAZIE

5 COSE CHE HO AMATO DI TORINO

Torino mi ha conquistata piano piano. Mi sono innamorata nello stesso modo in cui mi succede con gli uomini. Prima l’ho odiata e magicamente, quando si è trattato di ripartire, non volevo lasciarla. Ecco 5 cose che ho amato di questa strana città durante la mia visita al Salone del Libro. 1 NEXT STOP, TURIN In occasione di questo viaggio verso Torino ho inaugurato una … Continua a leggere 5 COSE CHE HO AMATO DI TORINO