SCRITTURA FESTIVAL: Incontro con Joel Dicker

Ho approfittato del festival ScrittuRA di Ravenna e ho partecipato all’incontro con Joel Dicker per la presentazione del suo nuovo romanzo” La scomparsa di Stephanie Mailer”. Avevo avuto opinioni contrastanti dopo la lettura del suo romanzo più importante “La verità sul caso Harry Quebert”, e volevo chiarirmi le idee. Avevo scritto una recensione sul blog nel 2013 (la potete leggere qui) e la mia opinione … Continua a leggere SCRITTURA FESTIVAL: Incontro con Joel Dicker

SOFIA SI VESTE SEMPRE DI NERO (Paolo Cognetti)

Schifosamente giovane questo Paolo Cognetti, e niente male. E’ il piccolo fiammiferaio della letteratura Italiana. Comincia a scrivere già adulto, senza una giovane insegnante di italiano che lo guidi, che lo ispiri. Fa tutto da solo. Anche vincere tutti i premi possibili per i suoi lavori. Lo odio. No, meglio: lo invidio a bestia. Per quanto riguarda questo primo lavoro da me esaminato, posso definirlo … Continua a leggere SOFIA SI VESTE SEMPRE DI NERO (Paolo Cognetti)

Recensione: NORTHANGER ABBEY (Jane Austen)

Northanger Abbey arriva con piacere in cima alla mia lista di lettura, e spezza dopo tanti mesi il mio blocco del lettore. Evidentemente dovevo aspettare questo libro… PICCOLI TESORI NASCOSTI: Si tratta di un’edizione molto vecchiotta, un “Wordsworth Classics” in lingua originale che ho scovato a Londra in una delle ultime librerie dell’usato di Charing Cross Road più di 10 anni fa, poco prima che … Continua a leggere Recensione: NORTHANGER ABBEY (Jane Austen)

RECENSIONE: L’ULTIMA RIGA DELLE FAVOLE (Massimo Gramellini)

Ha campeggiato nel mio scaffale per mesi. Ero stata pure indecisa sul prenderlo o meno. Avevo sfogliato qualche pagina in libreria, e non so, mi sembrava poco interessante. Ma quando è il momento di un libro, è il momento e basta. Certamente deve avermi preso in un momento delicato, del resto non ho mai pianto così tanto per un libro in vita mia, nemmeno per … Continua a leggere RECENSIONE: L’ULTIMA RIGA DELLE FAVOLE (Massimo Gramellini)

BUONI PROPOSITI PER L’AUTUNNO

Le vacanze mi hanno donato il tempo per sistemare i miei scaffali di libri (per colore ovviamente). La libreria arcobaleno non è solo bella da vedere, ma anche stimolante. Infatti questa disposizione cromatica mi ha spinta a fare una profonda riflessione sul consumismo letterario.   Vale sempre la scusa del “finchè si tratta di cultura, che se ne spendano”. Ma in questo caso ho proprio … Continua a leggere BUONI PROPOSITI PER L’AUTUNNO

A VOLTE, PER SFUGGIRE AL DOLORE, LE PERSONE FERISCONO

A volte, per sfuggire al dolore, le persone feriscono qualcuno che amano o fanno cose senza senso agli occhi degli altri. Ci passiamo tutti, tutti prima o poi feriamo e tutti veniamo feriti. L’amore è pieno di gioie e momenti felici, di dolore e di delusione… certe volte bisogna chiudere un occhio e andare avanti. Nulla è perfetto tanto meno le relazioni umane. Ho poi … Continua a leggere A VOLTE, PER SFUGGIRE AL DOLORE, LE PERSONE FERISCONO

RECENSIONE: CHE N’E STATO DI TE BUZZ ALDRIN? (Johan Harstad)

“Un inno al non apparire che è una salutare provocazione in una società ossessionata dal protagonismo”. E un main character da pelle d’oca. Credete a me. Una chance a questo volume di Iperborea, please. Una domenica, dopo aver visto il film di Steve Jobs (quello con Kate Winslet nel ruolo dell’assistente), ho chiamato il capo dicendogli ” io non voglio essere Kate. Io nella mia … Continua a leggere RECENSIONE: CHE N’E STATO DI TE BUZZ ALDRIN? (Johan Harstad)

RECENSIONE: LA PROFEZIA DELL’ARMADILLO (Zerocalcare)

L’ho comprato perchè ne parlavano tutti. Senza distinzione di genere. Dal salone del libro al dirimpettaio sul treno. Ammetto di essermi sentita diversa. Perchè io non leggevo le graphic novels? Non avendo motivazioni valide per esimermi, ho acquistato il primo della sua lunghissima serie, durante una sagra di paese ad uno stand di una libreria indipendente chiamata Atlantide. E così è cominciata la mia avventura … Continua a leggere RECENSIONE: LA PROFEZIA DELL’ARMADILLO (Zerocalcare)